Benvenuti!
ROBIPROP Rivoluzionario Brevetto Internazionale di trasmissione navale.
ROBIPROPRivoluzionario Brevetto Internazionale di trasmissione navale.

 

 

CERCO  FINANZIATORE PER  BREVETTO INTERNAZIONALE  GIA' DEPOSITATO!

 

Ho sviluppato e realizzato due versioni funzionanti di cui una montata su natante di mio possesso, cerco finanziatore per ultimare le prove a mare, avviamento produzione industriale e commercializzazione.

 

Descrizione:

 

Meccanismo, di semplice attuazione e di elevata robustezza.

 

Costi di  manutenzione contenuti.

 

Previsione di  richiesta: fin da ora  elevata. 

 

Brevetto internazionale già depositato;

invenzione consistente in un meccanismo, di semplice attuazione, che tramite opportuni ingranaggi conici oppure ad ingranaggi e cinghia o catene consente la trasformazione di una trasmissione in linea d’asse ad elica singola  ad una trasmissione con due Eliche coassiali controrotanti

 

Vantaggi  ed applicazioni:

 

1)   Sostituzione retrofit linee d'asse preesistenti

2)   Propulsione monomotore ottimizzata specialmente in manovra

3)   Possibilità di configurazione come eliche di superficie

4)   Possibilità di configurazione come idrogetto

5)   Possibilità di intubare il tutto aumentando la sicurezza attiva del sistema

6)   Brandeggio già previsto, si rende così inutile l'installazione di timoni direzionali

7)   Le due eliche hanno un diametro nettamente inferiore della trasmissione con elica singola normalmente in uso ottenendo così un angolo molto più favorevole tra catena e trasmissione

8)    Per il motivo di cui sopra necessitano di una coppia nettamente inferiore con vantaggi nel consumo energetico

9)    Possibilità di inversione moto senza ausilio di invertitori  pesanti, delicati e costosi.

10)  Variabilità per potenze trasmesse.

11)  Possibilità di variazione dei giri infinita fra l'elica primaria e l'elica controrotante

12)  Aumentata efficienza anche se accoppiata a motori elettrici

12)   Posizione meno sporgente dalla carena 

 

 

★ Ulteriori Significativi Vantaggi ! 

 

 

 

Consideriamo per esempio le linee d'asse tradizionali e prendiamo a paragone una potenza di 300 hp installata in uno scafo di 10 m, del peso di 70 q. Si può osservare che la mia tecnologia si differenzia dalle altre per semplicitàed efficienza, sono proprio questi i suoi punti di forza.

 

 

  • Quello che non  ha:

 

1) non ha bisogno di tenute meccaniche, tipo baderne e passascafo, che costano € 2.500  ed assorbono da 9% a 12% di potenza,

 

2) non ha supporti di poppa, tipo cavalletti in bronzo con relativa boccola gommosa, che sostiene asse ed elica, che insieme hanno un assorbimento di circa 10%  di potenza e costano quasi € 2.000 (dati Radice eliche),

 

3) non si ha la perdita di efficienza dovuta dall'eccessiva angolazione degli assi, dato il rilevante diametro dell'elica singola, diametro ingombrante per poter mantenere un'accettabile rendimento,

 

4) non ha alcun rimando a 90º,  come comunemente presenti in coppia in tutti i piedi poppieri esistenti, con l’evidente vantaggio dei bassi costi di produzione, dell’affidabilità, dei bassi costi di manutenzione e delle piccolissime  perdite di potenza nei trasferimenti di energia,

 

5) non avendo  cuffie di gomma, a protezione dei giunti passanti tra scafo e motore, non vi è alcun rischio di infiltrazioni d'acqua, causa di disastrose conseguenze. La mia tecnologia è migliore e conveniente.

 

 

  • Per quello che ha: DIFFERENZE

 

1) la presa di forza è frontale ed assiale e, tramite una  coppia di robusti ingranaggi, trasmette  direttamente agli assi  la potenza del motore con grande efficienza,

 

2) il mio sistema ha forze in gioco equivalenti e ben bilanciate,

 

3) ha  illimitate possibilità di trasmettere un vasto arco di potenze, impossibile per i piedi poppieri tradizionali, che, sotto i 100 hp, sono controproducenti, dato l'elevato assorbimento di potenza e, sopra i 700 hp, semplicemente si disintegrano. Alcune note Aziende, per ovviare a questi inconvenienti, hanno sviluppato valide tecnologie, ma ad un costo spropositato, rispetto ai presunti costi del mio brevetto,

 

4) data l'estrema semplicità di costruzione è possibile la realizzare l'involucro esterno in materiali compositi, ottenendo un notevole alleggerimento di tutta la trasmissione ed una maggiore rigidezza. 

 

 

La mia tecnologia è più efficiente, economica ed ecologica.

Perché fa risparmiare circa 20% di combustibile: Infatti l’efficienza delle eliche singole varia dal 35%  al  45%,  mentre quella delle eliche controrotanti  è in media  65%, distante ma non troppo, dai rendimenti dei sistemi propulsivi dei siluri militari. 

 

Ciò nonostante i costi delle controrotanti non si discostano molto dal sistema monoelica, equivalenti a circa € 2.300, a parità di potenza per entrambi. 

 

Essendo, inoltre, che le spinte assiali non si scaricano sul gruppo asse/invertitore/ motore, ma direttamente sulla struttura della barca, si possono usare assi di minor diametro ed invertitori meno costosi ed ingombranti.

 

 

  

 

La stessa tecnologia, potrebbe  risultare vantaggiosa anche nel settore eolico.

 

 

LINK ILLUSTRAZIONE MECCANICA  https://db.tt/FFaqLjWk

 

Tutte le immagini sono protette da Copyright ©  e non possono essere utilizzate, copiate, riprodotte, modificate con alcun mezzo, ripubblicate sul Web, senza il consenso scritto del titolare del copyright. 
Tutti i diritti riservati.

 

 

 

Per qualsiasi informazione non esitate a contattarmi! 

 

 

E mail: errerre69@gmail.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tag:

invenzioni-invezioni nautiche-motore-efficienza motore-Risparmio carburante-eliche-motori,brevetto-brevettatto-brevetto nautico-migliorie- rendimento motore-innovazione nautica-meccanismo innovativo-Trasmissione nautica,Linea d’asse, Eliche controrotanti, Piede poppiero, Pod, Propulsione elettrica marina, Eliche di superficie, Motori navali, Motori da lavoro, Propulsione navale, Eliche di manovra, Propulsione entrobordo, Applicazione a fuoribordo, Idrogetto, Trasmissione intubata, Imbarcazioni dislocanti, Imbarcazioni plananti , invenzione nautica,Navigazione ibrida ,Diporto,nuova, novità, invenzione 2014, produzione-commercializzazione-progetto innovativo-migliore rendimento-motore-barche-elica controrotante,eliche controrotanti,risparmio carburante,

Questo sito si serve dei cookie per fornire i servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni
Stampa Stampa | Mappa del sito
© innovazionenautica